• Policy

Le Infiorate del Corpus Domini: l’arte floreale colora l’Italia

Intere strade, piccoli vicoli e piazze di importanti centri in Italia ricoperti di petali di fiori colorati, a diventare tappeto che si perde a vista d’occhio.

Le Infiorate del Corpus Domini: l’arte floreale colora l’Italia

Sono le Infiorate, cerimonie che si celebrano in molte città italiane nei mesi di maggio e di giugno. L’arte floreale è regina in questo momento magico che coincide con la festa del Corpus Domini, quest’anno il 3 giugno. L’usanza di addobbare con i fiori il percorso delle processioni religiose, infatti, ha radici lontane nel tempo e solo alcuni secoli fa si è trasformata in vero e proprio omaggio alla festa religiosa del Corpus Domini, il miracolo eucaristico. Per creare le immagini viene prima utilizzato il gesso per abbozzare il disegno sul marciapiede o sull’asfalto stradale. Poi il disegno viene riempito di fiori e semi.

Dalle grandi manifestazioni, a semplici disegni realizzati con petali di fiori di fronte alla Chiesa, vediamo dove si celebrano in Italia.

Partendo dal Nord si celebrano in Liguria, con l’Infiorata di Diano Marina in provincia di Imperia, dove vengono utilizzati un milione di coloratissimi petali di rose. Sempre in Liguria c’è Brugnano in provincia di La Spezia, nella zona delle Cinque Terre. E ancora Pietra Ligure, con la sua infiorata chiamata Stella di Ranzi e realizzata con i fiori di campo.

Andando verso sud si trova l’Infiorata dell’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, in provincia di Piacenza, dove una delle più belle e famose abbazie viene decorata da trecce di petali di fiori. Al centro Italia, una delle più famose è quella di Spello, in provincia di Perugia, dove, fin dagli anni ’30, gli artisti affollano le strade e mostrano le loro opere realizzate con petali di fiori, ispirate ad eventi religiosi. Visitando Spello nei giorni dell’Infiorata, dunque, si possono ammirare stupende creazioni di decorazione floreale eseguite da veri artisti che le progettano e le preparano per mesi, usando soltanto elementi vegetali e fioreali. I variopinti “tappeti” ornamentali, che arrivano ad essere fino a 1500, si diramano lungo tutte le vie e le piazzette, emanando il loro profumo e offrendo uno spettacolo gioioso di colori ai numerosissimi visitatori che vengono a visitare Spello per l’occasione.

Sempre in centro Italia troviamo Fucecchio, vicino Firenze, la cui Infiorata segue il cerchio che disegna il centro storico della cittadina. E ancora: l’Infiorata del Lago di Bolsena, nel Lazio, e a Genzano di Roma.

Chiudiamo questo racconto con l’Infiorata di Noto, in provincia di Siracusa, divenuta anche patrimonio Unesco dell’Umanità per la sua bellezza. Sempre in Sicilia, potrete trovare la stessa manifestazione a Caltagirone, appuntamento in onore della Madonna di Conadomini, patrona della città insieme a San Giacomo.

Tags corpus domini | fiori | Fiorista Lauria | Fiorista Potenza | floreale | infiorate | italia | lauria | tradizioni

Contatti

Telefono
+39 0973 628000
Email

Indirizzo

Piazza Viceconti
85044 Lauria
Potenza

Seguici

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la fruizione dei contenuti